Intervista a Massimiliano Blasi, autore di ‘Amorendo’

‘Amorendo’ è il romanzo di Massimiliano Blasi edito da Europa Edizioni.

Amorendo è un romanzo d’amore. Un romanzo in cui l’amore con la A maiuscola entra in scena subito, fin dalle prime pagine. Come preludio inizialmente, poi come speranza, ancora come realtà e infine come promessa per un futuro che si spera roseo e sereno.

L’autore ci introduce a una storia d’amore che nasce per caso, come spesso accade, ma procede per intenzione, per la volontà di non lasciar cadere nel vuoto un incontro speciale. Come possibilità di regalarsi qualcosa di meraviglioso combattendo con tutte le proprie forze per renderlo speciale e forte.

Il romanzo narra la storia d’amore di Giulio e Lisa. Si parte dall’incontro travolgente tra i due a una festa di compleanno e da lì inizia tutto. Il gioco di sguardi e di sorrisi …. il preludio del classico colpo di fulmine. Lei è bella e sicura di sé, lui è completamente rapito dal primo sguardo e cerca subito di conquistarla, incoraggiato dalla disponibilità di Lisa che è subito incuriosita da lui e divertita dal suo approccio.

A poco a poco la loro storia prenderà forma, attraversando i gradi che portano dalla frequentazione all’amicizia alla passione. Tra i due verrà a crearsi una relazione sempre più forte e stabile che prelude a un futuro radioso e pieno di felicità.

Ma c’è un ‘ma’, perché Lisa non è del tutto libera dal suo passato. Al contrario, attorno a lei aleggia un alone di mistero che, inevitabilmente, è causa di tensioni e incomprensioni tra i due innamorati. Lei non è disposta a lasciare che il passato venga alla luce, non subito almeno, perché vuole vivere la sua storia d’amore senza interferenze, senza i sé e i ma che appartengono a un’altra fase della sua vita. Il passato, però, ha la tendenza a tornare sempre a galla, rischiando di creare incomprensioni e difficoltà.

Per risolvere l’enigma e traghettare l’amore tra i due protagonisti in direzione della serenità, l’autore trasporta il lettore in una storia che si tinge di rosa, di giallo e anche di qualche sfumatura di noir. Tra amore, rivelazione e mistero il romanzo si conclude in un modo sorprendente …. tutto da leggere.

E’ un libro da leggere tutto d’un fiato Amorendo …. già il titolo rappresenta la promessa di una trama coinvolgente  L’autore riesce inoltre a caratterizzare con precisione e minuzia di dettagli il carattere dei protagonisti, offrendo una descrizione sia di Giulio sia di Lisa che premette di sentirli vicini, quasi il lettore li conoscesse.

Cenni sull’autore

Originario di Cosenza, Massimiliano Blasi è laureato in Ingegneria Informatica. Dopo la laurea ha lasciato la terra natia per trasferirsi a Milano e trovare lavoro in ambito IT. Ad oggi continua a lavorare nel settore informatico, ricoprendo un ruolo manageriale in una azienda di cosmetica e prodotti di bellezza.

Tra le sue passioni la fotografia e il cinema. E la scrittura, fin dai tempi dell’università.

‘Amorendo’ è il suo romanzo di esordio.

Noi di Europa Edizioni abbiamo intervistato l’autore per scoprire qualcosa in più su di lui e sui retroscena che hanno portato alla stesura e alla pubblicazione del suo romanzo. Per i lettori è sempre interessante conoscere meglio gli autori, al di là della biografia ufficiale, proprio per capire se c’è stato un momento particolare che gli ha avvicinati alla scrittura in generale e alla scrittura di ‘quel’ libro in particolare. Per soddisfare la nostra e la vostra curiosità abbiamo quindi avuto il piacere di porre delle domande all’autore, seppure virtualmente.

Riportiamo di seguito l’intervista a Massimiliano Blasi su ‘Amorendo’.

Quando è nata la tua passione per la scrittura?

Non è nata come una vera e propria passione, però i primi anni di università mi sono trovato a scrivere pensieri e riflessioni, ogni tanto la sera tardi mi sedevo davanti al PC e miei pensieri prendevano forma. Quando mi sono trasferito a Milano per lavoro ho iniziato a scrivere il primo capito del libro quasi per gioco e poi dopo un paio di anni ho deciso che dovevo portare a compimento l’opera che era tutta nella mia testa

Come hai scelto il titolo del libro?

Non so come spiegarlo, ma il titolo mi è venuto in mente all’improvviso. Un giorno mentre pensavo alla storia che stavo raccontando e a come andava a finire il titolo mi è venuto in mente. Il titolo riassume e racconta bene, secondo me, quello che accade fra Giulio e Lisa

Il protagonista maschile di ‘Amorendo’ lavora nell’informatica, come te: quanto di Massimiliano Blasi c’è in lui?

Ogni personaggio che la nostra mente crea, secondo me: sia che si tratti di film, di racconti, poesie e anche di canzoni, nasce e prende molte caratteristiche dall’ambiente e dalle persone che ci circondano. Il protagonista è totalmente frutto della mia immaginazione, però mi rivedo in alcuni tratti del suo carattere e talvolta nei modi in cui affronta determinate situazioni

Qual è il pubblico a cui ti rivolgi?

Secondo me è un libro che può essere letto dagli adolescenti che frequentano le scuole superiori così come dagli universitari e dagli adulti. È’ un libro veloce che, secondo me, si legge con facilità, credo che lo possano leggere tutti dai 14 anni in poi.

Stai già lavorando a un nuovo romanzo dopo ‘Amorendo’?

Al momento non sto lavorando a nessuno nuovo romanzo anche perché per ricominciare a scrivere devo trovare l’ispirazione giusta e deve nascere in me una nuova idea e una nuova storia da raccontare. Ho alcune idee in testa, ma fin quando non avrò tutta la storia, dall’inizio alla fine, nella mia mente non riprenderò “la penna in mano”, sono fatto così 🙂

Noi di Europa Edizioni ringraziamo ancora l’autore per averci dedicato il suo tempo e aver risposto alle nostre domande con disponibilità. Siamo stati lieti di accompagnarlo nel percorso editoriale che ha portato alla pubblicazione del suo manoscritto e gli auguriamo di ottenere il riscontro che desidera dal pubblico.

 Ai lettori auguriamo di lasciarsi trasportare dalla storia del romanzo e dalle emozioni che la storia sa trasmettere.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...