Intervista a Francesca Zecchinato, autrice di ‘Coincidenze Cosmiche. Responsabilità o possibilità’

‘Coincidenze Cosmiche. Responsabilità o possibilità’ è il libro di Francesca Zecchinato edito da Europa Edizioni. L’autrice è una insegnante di Pranoterapia e discipline energetiche, e in questo libro vuole trasmettere le sue conoscenze e competenze a chi non conosce la materia e a chi vuole approfondirla.

Una introduzione al mondo energetico – alchemico per conoscerlo, comprenderlo e capire come addentrarsi in questo mondo. L’autrice si propone, attraverso le sue parole, di entrare nel campo energetico del lettore e di suscitare il suo interesse, piantando  un piccolo seme da accudire e far crescere.

Il progetto dell’autrice è ampio e strutturato, perché non si ferma alla fidelizzazione del lettore, bensì si allarga alla disamina delle numerose teorie su concetto di ‘responsabilità’ e sull’armonia tra natura e uomo, e analizza una ad una le sette Leggi Cosmiche.

Cenni sull’autrice

Francesca Zecchinato è Naturopata, Pranoterapeuta, Reiki Master, Riflessologa, Rebirther, operatrice P.M.T e ancora Practitioner di Reconnective Healing® e The Reconnection® Level I, II, III.

E’ inoltre ideatrice del il metodo T.E.M. System – Trattamento Energetico Motivazionale ed è titolare dello Studio Tecniche Energetiche di Verona.

Noi di Europa Edizioni abbiamo  intervistato Francesca Zecchinato per saperne di più su di lei, sull’humus in cui è nato il suo libro e sugli eventuali progetti futuri. Abbiamo fatto con lei una piacevole chiacchierata virtuale a proposito di ‘Coincidenze Cosmiche. Responsabilità o possibilità’ e la riportiamo di seguito.

Con il suo libro quale pubblico vuole raggiungere?

Ho scritto questo libro guidata dal desiderio di raggiungere un po’ tutte le persone in quanto all’interno si possono trovare informazioni di base, per iniziare ad entrare nel mondo energetico/alchemico senza perdersi, utilizzando sin dall’inizio le leggi che governano l’universo. Nel contempo può diventare un nuovo input  per chi si è già addentrato da molto tempo in questo spazio e magari riscopre chiavi di lettura diverse.  Come spesso racconto alle persone a me vicino, amo l’idea che una semplice frase, una parola, un concetto riescano ad entrare nel campo energetico del lettore come fosse un piccolo seme del quale sarà il lettore stesso a prendersene cura, custodirlo e farlo crescere, oppure se preferisce l’esatto opposto. Potrei sintetizzare la mia risposta con “attraverso il libro ho lanciato semi nell’etere, qualcuno magari se ne accorgerà e donerà loro energia…e viceversa”.

Le piacerebbe che i suoi lettori le dicessero che…?

Ho già ricevuto varie testimonianze e per questo motivo preferisco rispondere a questa domanda attraverso una di esse: lo trovo un libro ricco di nozioni, scorrevole e molto chiaro, direi anche semplice, cioè alla portata di tutti.

Sicuramente dà molti spunti su ciò che siamo e possiamo essere, lasciandoci libertà di pensiero, di trarre una nostra riflessione o ancora poterci sentire in disaccordo, ma va bene… se ci  mette in discussione, ha già raggiunto il suo scopo. A chi si sentirà assalito da un leggero “fastidio” perché l’Anima ne viene toccata e scossa, e ne prenderà coscienza, credo che con questo libro, “l’iniziato” non si limiterà a restare in superficie, ma avrà la giusta spinta per scendere a piccoli passi nelle sue profondità, alla ricerca del proprio sé, quella parte di noi sconosciuta e che a volte temiamo. Ma è connettendoci a questa parte più profonda di noi, che facciamo le più belle scoperte e le più belle esperienze.  Come tu stessa scrivi: “quando tutto in noi è pronto, l’esperienza ci raggiunge”.  Eleonora

Quando ha capito di voler scrivere un libro?

Iniziai a raccogliere il materiale in seguito all’invito come relatrice ad un convegno, scelsi come titolo della mia relazione “Le sette Leggi cosmiche”.  Quella occasione non fu solamente un semplice convegno, bensì l’inizio di un qualche cosa di molto importante per il mio percorso di vita. Più studiavo le leggi e più entravo in ognuna di esse osservandone i movimenti nelle mie giornate. Era come se mi avessero tolto i veli dagli occhi, notavo come tutto è collegato, interconnesso. Non esiste istante di vita che non abbia un significato, se non sia la conseguenza di una nostra azione precedente. Dopo anni di osservazione ho ritenuto importante che qualsiasi persona avesse la possibilità di accorgersene. La vita da consapevoli è esponenzialmente differente rispetto a chi non si accorge di nulla a causa della mancanza di alcuni strumenti.

Si è ispirata a qualche autore in particolare?

Un autore dal quale ho trovato ispirazione ma che purtroppo non c’è più a livello fisico è Stylianos Atteshlis noto come Daskalos. Ogni ricercatore della verità dovrebbe leggere i suoi libri. All’interno di essi c’è tutto quello che si desideri cercare. Ovviamente, come nel caso del mio libro, alcuni concetti si possono condividere, altri creano scompiglio perché rimettono tutto in discussione.  Daskalos  parla come un padre, come il padre che ogni figlio vorrebbe, con quella saggezza e semplicità raramente incontrate.

Ha in progetto altri testi dopo ‘Coincidenze Cosmiche. Responsabilità o possibilità’?

S,i ho in progetto di scrivere un altro testo assieme ad una ragazza autistica. Lei utilizza la scrittura facilitata. Vorremmo scrivere un libro dove lei racconta le sue esperienze in seguito ai trattamenti ricevuti di Reiki e Pranoterapia. Mi ha lasciato testimonianze molto importanti e non possono essere state condizionate da nessuno in quanto lei non sente se non attraverso un apparecchio acustico e non parla. Pertanto non c’è stato alcun effetto placebo. L’idea è quella di spiegare in modo semplice questi metodi energetici accompagnati dai suoi racconti. Sa utilizzare termini per descrivere il movimento energetico che non avevo mai riscontrato prima, ha un dono quasi poetico nell’esprimere quello che accade durante le sedute. 

La redazione di Europa Edizioni ringrazia Francesca Zecchinato per aver risposto in modo esaustivo alle nostre domande e aver soddisfatto la nostra curiosità. E’ stato un piacere fare con lei una parte del percorso che ha portato alla pubblicazione del suo testo e sostenerla nel processo di sviluppo editoriale.

A lei auguriamo buona fortuna per questo libro e per la stesura dei prossimi. Al lettore auguriamo di trarre il meglio dalla lettura del libro e di riuscire a “entrare nel mondo energetico/alchemico senza perdersi”, come spera la stessa autrice.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...